NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Progetti in corso

Logo MPA-ADAPT

Il clima del Mediterraneo subirà rapidi cambiamenti nel corso dei prossimi decenni. La prova diretta del cambiamento climatico è già osservata sulle coste mediterranee e anche nelle aree marine protette (AMP). La necessità di comprendere e lavorare per la costruzione della resilienza sia per le comunità costiere sia per la biodiversità marina, attraverso la gestione adattativa, sono diventati un elemento essenziale per la mitigazione e l'adattamento contro i rapidi cambiamenti per mantenere e proteggere gli ecosistemi in buona salute nelle AMP. Purtroppo il cambiamento climatico non è esplicitamente incorporato nella maggior parte dei piani di gestione e l'informazione per aiutare le AMP nel processo decisionale è limitata e frammentata.

L'integrazione dell'adattamento al cambiamento climatico in aree marine protette del Mediterraneo contribuisce agli sforzi compiuti in tutta la regione per migliorare l'adattamento al cambiamento nelle zone costiere. 

Leggi tutto

Logo Progetto Tartalife

Obiettivo: riduzione della mortalità della tartaruga marina nelle attività di pesca professionale 

La conservazione della tartaruga marina Caretta caretta, specie prioritaria inserita nella Direttiva Habitat e protetta da numerose Convenzioni internazionali, è minacciata a livello planetario da numerose attività antropiche. Si stima che in Mediterraneo ogni anno la pesca professionale catturi accidentalmente oltre 130 mila esemplari.

Il progetto TartaLife, condotto in collaborazione con i pescatori e promosso nelle 15 regioni italiane che si affacciano sul mare, si prefigge di ridurre la mortalità della tartaruga marina Caretta caretta indotta dalle attività di pesca attraverso la diffusione di soluzioni tecniche innovative, la formazione dei pescatori e il rafforzamento dei Presidi di recupero/primo soccorso.

Leggi tutto

Logo progetto terramare

L'Area Marina Protetta Isole Pelagie partner del Progetto Terramare

Il progetto “Terramare” si propone come un modello di tutela e gestione delle aree protette costiere, basato sulla strettissima interconnessione tra gli ambiti costieri (ricadenti nella riserva naturale) e gli ambiti marini (ricadenti nell’Area Marina Protetta Isole Pelagie). Contestualizzato nelle isole Pelagie, il progetto prevede di affrontare alcune importanti criticità delle due aree protette costiere e del territorio proponendo alla comunità locale un ruolo attivo nella protezione e nella gestione degli ambienti naturali ed individuando nuove modalità di fruizione e vivibilità delle aree protette basate sul turismo naturalistico e sul rafforzamento dell’identità locale.

Leggi tutto